Comunicato Stampa inaugurazione Sentieri

Sentiero Vitivinicolo Piemonte

COMUNICATO STAMPA  Asti, 4 luglio 2020

I “Sentieri Gastronomici”. Il futuro del turismo enogastronomico piemontese.
Presentazione alla stampa del progetto turistico ideato dalla Diego Bongiovanni S.r.l.,
alla presenza delle autorità locali e dei giornalisti della stampa locale e di settore. 

Viene presentato oggi, presso l’Archivio Storico del Comune, il progetto turistico “Sentieri Gastronomici”, startup ideata e sviluppata dalla Diego Bongiovanni S.r.l., società astigiana che opera nel settore dell’enogastronomia e degli eventi da oltre dieci anni. 

Intervengono:
DIEGO BONGIOVANNI – Chef televisivo e titolare della Diego Bongiovanni S.r.l., società ideatrice del progetto
MAURIZIO RASERO – Sindaco di Asti
MAURO CARBONE – Direttore Ente Turismo Langhe Roero Monferrato
CARLO PASSERA – Capo Redattore “Identità Golose”
MARTINA DOGLIO COTTO – Sommelier e Degustatrice Ufficiale AIS
PIER MICHELE GAMBA – Critico Gastronomico

Modera:
ALBERTO MARELLO – Direttore Responsabile de “Il Piccolo” (Gruppo Soged)

I “Sentieri Gastronomici” in Piemonte

sentieri gastronomici
Il Box dei Sentieri Gastronomici del Piemonte

L’idea dei “Sentieri Gastronomici” nasce dal desiderio dello Chef Diego Bongiovanni di valorizzare il territorio regionale a partire dalle produzioni agricole locali e di qualità, aziende a volte poco conosciute, ma che costituiscono il vero e proprio fulcro dell’economia agricola locale e l’origine di tutti gli ingredienti che lo Chef Bongiovanni utilizza nella sua cucina più autentica e tradizionale.

Il progetto consiste nella proposta al pubblico, attraverso il nuovo portale dedicato www.sentierigastronomici.com, di una serie di percorsi rurali o urbani, divisi per comuni del territorio regionale, da esplorare in piccoli gruppi di massimo 20 partecipanti, che si sposteranno a piedi o in e-bike, allo scopo di offrire al visitatore un’esperienza del territorio e dei prodotti il più possibile diretta e appassionata.

Grande importanza è stata attribuita al livello qualitativo del servizio offerto, una qualità che sarà tangibile non solo attraverso i prodotti in degustazione, ma che sarà percepibile durante l’intera esperienza.

Gli ospiti infatti saranno sempre accompagnati da una guida ecoturistica che, oltre a illustrare loro le bellezze naturalistiche e artistiche incontrate sul cammino, avrà anche il compito di sottolineare il forte legame tra territorio piemontese e gastronomia tradizionale, ad esempio attraverso la descrizione del paesaggio agricolo, le modalità di utilizzo delle materie prime locali nella cucina tipica e la degustazione direttamente nelle aziende presenti lungo il percorso, di prodotti e vini autoctoni.

A suggello dell’esperienza i visitatori riceveranno al termine del sentiero, un cestino da picnic colmo di prodotti tipici regionali, una sorta di cartolina gastronomica del territorio, un percorso sensoriale tra i sapori e i profumi del Piemonte che gli ospiti avranno modo di rivivere una volta tornati a casa e che avranno anche la possibilità di riacquistare nello shop la “Dispensa di Diego Bongiovanni” sul sito www.shopiemonte.it. 

Sentieri

Corso di avvicinamento al vino piemontese

Corso di cucina piemontese vegetariana

Corso di cucina “Il tartufo Bianco Piemontese”

Corso di cucina “Sua maestà la Bagna Cauda”

Corso di cucina “I primi tradizionali piemontesi”

Corso di cucina tradizionale piemontese Deluxe

X