Neive

Neive

Neive è un piccolo e incantevole borgo che deve il suo nome a una delle prime famiglie romane che si insediarono qui, la Gens Naevia.
Suddivisa in parte alta e bassa, mantiene ancora oggi un centro storico di grande impatto, caratterizzato da pittoresche viuzze che s’intersecano, formando un piccolo e suggestivo reticolo di viottoli.
Neive Alta, tra casette in pietra di Langa e tegole rosse addossate l’una all’altra, offre quindi uno scenario più che caratteristico di questa zona e, attraverso i suoi ricchi palazzi e le dimore appartenute a famiglie nobili del passato, descrive appieno la sua storia. Oggi molti di quei palazzi sono sede di celebri cantine, come la Casa dei Conti di Castelborgo.

Altro punto di notevole interesse sono l’abitazione più antica di Neive, ossia Casa Cotto e la pregevole Torre dell’Orologio, risalente al 1200.

Durante le nostre passeggiate e pedalate avremo modo di conoscere i vicoli, i vigneti e le colline che formano lo straordinario dipinto in cui si trova questo piccolo comune, senza dubbio uno dei più belli d’Italia.

X